Gravina: "Rimettiamo assieme i cocci"

"In queste prime settimane di presidenza stiamo lavorando molto, perché i problemi da risolvere sono tanti e non c'è stato solo quello dei ricorsi per i ripescaggi in B. La nostra è una Federazione che sta uscendo da un momento di grande torpore e lacerazioni, stiamo lavorando per rimettere insieme tutti i cocci, affinché il nostro mosaico sia più roseo e con un futuro migliore". Lo ha detto il presidente della Figc, Gabriele Gravina, a Pescara. In merito al pronunciamento del prossimo 15 novembre del Consiglio di Stato sui ripescaggi ha aggiunto: "Non so cosa accadrà. Noi pensiamo alla Federazione dove siamo per rispettare le regole e le sentenze, fermo restando che c'è sempre una valutazione politica da fare nelle sedi opportune". Gravina è intervenuto stasera a Pescara alla cerimonia organizzata per gli 80 anni della locale Sezione dell'Associazione italiana arbitri (Aia). All'evento, nel museo Colonna, è intervenuto anche il presidente nazionale dell'Aia, Marcello Nicchi.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. San Salvo
  2. Questure Polizia di Stato
  3. AbruzzoLive
  4. ANSA
  5. AbruzzoWeb

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Carpineto della Nora

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...